Il sito ufficiale dell’associazione sportiva Roma si rinnova, cambiando look, tenendosi al passo delle innovazioni social. Sono state aggiunte nuove funzioni dedicate e pensate appositamente ai propri tifosi, altro elemento che ci fa capire come la mentalità stia cambiando anche all’interno della società che con questa innovazione mostra di avere grande interesse al fattore della comunicazione.

Il nuovo Portale

Circa un anno fa il sito è stato nominato “Best in class“, quest’ultimo è il più alto riconoscimento nella categoria dello sport. Ma andiamo a vedere insieme le caratteristiche che ci riserva questa nuova piattaforma che in questo momento è disponibile in inglese, italiano e indonesiano. Ci sarà la riproduzione automatica dei filmati sulla home page, poi è stato dedicato maggiore interesse alle statistiche dei giocatori e della squadra durante la partita, fornendo adesso informazioni più dettagliate e attente.

Le parole di Rogers

Interessanti anche le parole di Paul Rogers, Head of Digital Media dell’AS Roma che ha dichiarato che già quando nel 2015 il portale ufficiale giallorosso asroma.com fu rinnovato, ci fu già un approccio totalmente differente considerando che si sta parlando di un portale di un club calcistico, seppur importante come la Roma.

Rogers ha anche detto che in questo periodo la Roma ha ricevuto molte nuove idee a riguardo, in primis dai tifosi e appassionati dei colori giallorossi, e con questo nuovo cambiamento non si è cercato di stravolgere totalmente le cose. Si è voluto in primis riordinare il tutto con una grafica migliore e molto più friendly e, grazie alle nuove tecnologie, si è messo a disposizione di tutta la tifoseria giallorosso, questo nuovo portale per offrire una migliore esperienza di navigazione a tutti gli utenti che raggiungeranno il sito e vorranno rimanere in contatto con i giallorossi.

In Preparazione per l’Atalanta

Intanto la Roma continua la preparazione in vista della seconda giornata di Serie A che si terrà nel posticipo del Monday Night. A Roma arriverà quell’Atalanta che da ben 4 stagioni non esce sconfitta contro i giallorossi quando si gioca all’Olimpico. Risale infatti al 2014 l’ultimo successo casalingo contro i bergamaschi, quel Roma-Atalanta 3-1 che i giallorossi vorrebbero replicare ben presto. Da valutare ancora il rientro di Diego Perotti: l’argentino non ha ancora risolto i problemi alla caviglia.