Anche Facebook si sta attrezzando di una propria app per conoscenze ed appuntamenti. Si chiama Facebook Dating, già attiva in alcuni paesi (Stati Uniti,MessicoSudamerica e alcuni paesi del Sudest asiatico come la Thailandia e la Malesia) e che in Italia e in Europa sarà lanciata nei primi mesi del 2020.Un’app che sarà separata da Facebook e da Messenger e che non metterà direttamente in contatto con i profili e le caselle di posta della persona con cui staremo chattando e che bisognerà  creare un profilo per utilizzarla.

La differenza con Tinder

Facebook Dating avrà alcune differenze con Tinder. Ci sarà più spazio per interagire su gusti e aspetti del proprio carattere, per trovare match il più possibile compatibili con la propria persona e non soltanto sull’approvazione estetica della foto. Nella conferenza stampa organizzata in occasione dell’annuncio: Facebook Dating dev’essere “meaningful, che è la nuova parola-chiave di Facebook e che significa più o meno “valido, di significatoSu Tinder l’apparenza è l’unica cosa che conta – ma Facebook Dating vuole fare la differenza. Tutto quello che Tinder non è, che si basa su un casuale, e semplice banale swipe a destra o a sinistra valutato esclusivamente sulla base di una bella foto di profilo. Con Facebook Dating questo non succede – principalmente perché non esiste lo stesso concetto di “Like. Su Facebook Dating, quando si prova interesse per un profilo, è necessario scrivere un messaggio all’utente: altrimenti, c’è solo lo “Swipe”. Nel nuovo servizio di incontri di Facebook i profili saranno approfonditi per permettervi di avere sempre qualcosa di cui parlare.

Iscrizione e creazione dell’account

Nel momento dell’iscrizione vi verrà richiesto di creare accuratamente il vostro account: una volta che avrete infatti accettato di iscrivervi al servizio interagendo con una notifica nell’app  (e Facebook avrà verificato la vostra posizione attraverso i servizi di geolocalizzazione), vi sarà richiesto di aggiungere le informazioni tipicamente richieste da ogni servizio di dating online – Bio, età, ma anche religione, altezza, livello d’educazione, lavoro e se si hanno o desiderate avere figli. Per completare la creazione del profilio dovrete rispondere a 20 domande personali (tipo “Che generi di film ti piacciono?”, “Quale musica ti piace ?” ecc.) e caricare qualche fotografia tra quelle a disposizione sul vostro profilo Facebook o Instagram, che possono essere collegati al profilo Facebook Dating per auto-compilare alcuni campi – questo significa che dovrete aggiornare il vostro profilo Facebook, se non aggiungete foto da parecchio tempo.

Come funziona Facebook Dating

Gli sviluppatori di Facebook e specialmente Nathan Sharp, responsabile del progetto hanno deciso che il profilo creato su Facebook Dating non sarò visibile tra gli amici di Facebook e non vi presenterà comunque a persone che vivono a distanze superiori ai 100 chilometri, né ai profili che avete escluso spuntando le caratteristiche che meno preferite da una lista di impostazioni (genere, caratteristiche sociali e fisiche come religione, altezza ed età). Dalla schermata di selezione degli account non potrete solo mettere un semplice “like“ davanti  a un profilo di un ragazzo/a interessante per sperare di chattare con lui/lei in futuro, ma sarete obbligati a scrivere un messaggio in relazione ad un elemento del profilo: un’immagine, una delle 20 risposte fornite al momento dell’iscrizione, ecc.

Il messaggio può contenere parole ed emoji, ma non immagini e altri contenuti multimediali: questa decisione è stata presa sia per evitare spiacevoli forme di sexting non richiesto, sia per limitazioni tecniche della piattaforma. Le conversazioni non saranno infatti inserite su Messenger, ma all’interno di una sezione dedicata alle chat tra profili.

Inoltre le chat non saranno dotate della spunta di lettura, né sarà possibile continuare a visualizzare i profili a cui avete già inviato un messaggio (quale forma di prevenzione contro lo stalking). Sempre per evitare spiacevoli sorprese, Facebook Dating permetterà di selezionare una serie di locali dove organizzare il primo appuntamento, e di creare una lista di contatti Facebook o Instagram ai quali inviare aggiornamenti in merito ad appuntamenti, uscite così che, in caso di emergenza, ci sia sempre qualcuno aggiornato sulla vostra posizione.

Quando sarà disponibile in Italia

Facebook Dating attualmente è disponibile negli USA, e in un’altra ventina di Paesi americani e asiatici (Argentina, Bolivia, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Ecuador, Guyana, Laos, Malesia, Messico, Paraguay, Perù, Filippine, Singapore, Suriname, Thailandia, Uruguay e Vietnam). La primissima release di prova era stata in Colombia, all’inizio del 2018. In Italia Facebook Dating dovrebbe arrivare nel 2020, così come nel resto d’Europa.