La prima partita trasmessa in streaming dalla nuova piattaforma Dazn ha riscontrato una serie di problemi, che ha fatto infuriare i telespettatori.

Lazio-Napoli

La prima partita che doveva far conoscere la nuova tecnologia di poter vedere una partita di calcio in streaming come in altri paesi europei, è stata sabato 18 agosto alle ore 20:30, Lazio-Napoli. Purtroppo si è rilevato un vero flop, problemi di trasmissione del segnale, continue interruzioni, perdita del segnale audio, la nuova piattaforma Dazn di Performance ha ricevuto moltissimi reclami dai telespettatori.

Il problema della velocità di connessione in Italia

Per Dazn é stata una serata di grande successo, scrivendo che i problemi avutii nella serata di Lazio-Napoli erano stati prontamente risolti.

Il problema che forse doveva far riflettere Perform prima di acquistare un pacchetto di calcio della serie A era quello di verificare la velocità di connessione internet in Italia e di fare un periodo di sperimentazione. In Europa come dimostra l’allegato che vi postiamo sotto, siamo una delle nazioni che ha la connessione piu lenta per Megabit al secondo. In Italia viaggiamo alla velocità (si fa per dire) di 8,73 Mbps,mentre la Francia a 31,51, la Spagna a 27,29, la Germania a 26,78, l’Inghilterra a 29,41, la Svezia 45,59. In pratica siamo i più lenti d’Europa ma alla lega calcio questo non interessa e ha ugualmente venduto i pacchetti TV a una società Perform che trasmette solo in streaming. La lega calcio ha pensato solamente ai propri interessi e alle proprie casse fregandosene del servizio dato ai telespettatori.

Come migliorare la visione su Dazn

Dazn continua ad affermare che non ci saranno più tutti questi problemi che sono stati causati da un aumento eccessivo degli abbonati iscritti prima della partita ed un eccessivo di aumenti di connessione. Sicuramente Perform dovrà modifica le proprie rete e renderle piú potenti, e questo verrà fatto dopo che ci sarà un periodo di ambientamento e capire il numero di abbonati che ci potranno essere per gestire la rete senza nessun rallentamento. Aspettando questo miglioramento per vedere a casa Dazn con meno problemi di blocchi ne interruzioni, basterà mandare indietro nei qualche secondo circa 30, basterà cliccare sull’icona con la freccia verso sinistra con il numero 30 al suo interno. Inoltre spengere gli altri dispositivi che sono collegati a casa col Wifi per avere una connessione più libera e diretta e magari più veloce, almeno si spera. Un altro modo per poter guadagnare velocità, è controllare il  nostro router se  è lontano dalla stanza in cui intendiamo vedere la partita,e cerchiamo di avvicinarlo oppure dobbiamo lasciare vicino al modem il dispositivo dal quale riproduciamo il segnale della la partita tramite l’app di DAZN.( smart tv, tablet, smarthphone, pc, consolle di gioco). Se invece per qualsiasi motivo il segnale è basso, possiamo decidere di collegare direttamente il dispositivo  che trasmette il segnale sull’ App DAZN per la riproduzione della partita, al router con un cavo ethernet, in questo  modo dovrebbe  aumentare la velocità di connessione. Molte volte la perdita di potenza del segnale sono dovute a un sovraccarico nel canale che si sta utilizzando. Si potrebbe utilizzare WiFi Analyzer ( App Android ) per controllare il canale utilizzato ed, eventualmente , cambiarlo e utilizzare quello con meno carico.Sicuramente ci saranno dei miglioramenti sperando in tempi brevi, almeno questa è la speranza.