CALCIO FEMMINILE

JUVENTUS

Dopo la vittoria dello Scudetto, il rinnovo era praticamente nell’aria. Adesso è arrivata anche l’ufficialità: e a darne l’annuncio è stato il sito della società bianconera, che ha spiegato i dettagli del nuovo contratto che legherà coach Rita Guarino alla Juventus Women fino al 2020. Insieme a lei, confermato tutto il suo staff.

Ecco il comunicato della società bianconera: ” Dopo aver vinto lo Scudetto femminile alla prima stagione sulla panchina delle Juventus Women, Rita Guarino ha firmato un nuovo contratto, che la legherà al Club fino al 2020. Un’estensione che non riguarda solo il coach Campione d’Italia, ma anche il resto del suo staff. Rita Guarino è reduce da una stagione trionfale alla guida delle Women: con un ruolino di marcia di 20 vittorie, 0 pareggi e 2 sconfitte alla prima stagione in A ha portato la squadra al playoff con il Brescia, vinto ai rigori, che ha consegnato alle bianconere lo Scudetto femminile”.
Intanto la società le fa anche il primo regalo di calciomercato:

Juventus Women dà il benvenuto nelle sue fila a una nuova, grande campionessa: l’attaccante britannica Eniola Aluko.

Aluko è da anni una calciatrice di fama internazionale, e raggiunge le bianconere dalChelsea FC Women, squadra campione in carica nella FA Women Super League. Nella compagine londinese, Eniola ha vinto 3 titoli nazionali e due FA Cup femminili. Proprio in questa competizione, nel 2016, si è laureata capocannoniere, segnando la bellezza di 9 gol in 16 partite: doti, le sue, che hanno accompagnato il Chelsea anche alle semifinali della ultima edizione di UEFA Women’s Champions League.

Prima di giocare nel Chelsea, Aluko ha mostrato le sue doti negli Stati Uniti, nella Women’s Professional Soccer League, militando in St. Louis, Atlanta and Sky Blue FC.

Nata in Nigeria, Aluko da tempo milita anche nella nazionale femminile inglese, con la quale ha giocato 3 Coppe del Mondo, altrettante coppe d’Europa e partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012.

Un bagaglio di esperienza, classe e goal che da oggi sono a disposizione della squadra campione d’Italia.

 

Benvenuta, Eniola!!!!!!

 

!