Mercato Inter

Lucrezia Capuano, YouTuber di fede interista, è stata raggiunta dalla redazione di CalcioStyle.it per parlare della stagione nerazzurra e del possibile addio di Lautaro Martinez. Di seguito l’intervista completa

Lucrezia Capuano e Marotta (ph. Facebook)

Quando è nata la sua passione per i colori nerazzurri?
La mia passione per i colori nerazzurri nasce nel lontano ’88, quando l’Inter dei record di Trapattoni mi permise di festeggiare il mio primo scudetto da nerazzurra. Mio nonno Umberto e mio padre mi trasmisero questo grande amore che poi si tramutò in immensa passione per me.

Come giudica la stagione dell’Inter?
La stagione dell’Inter in campionato è stata ottima visti i trascorsi degli anni precedenti. La seconda posizione raggiunta in un campionato un po’ particolare come quello di quest’anno, dovuto al coronavirus, è una vittoria di per sé.

Soddisfatta del lavoro svolto da mister Conte?
Soddisfattissima. Antonio Conte per me è uno degli allenatori più forti sulla piazza. È leggermente polemico e anche molto sanguigno, ma a me piace così com’è.

Cosa manca all’Inter per giocarsela alla pari con la Juventus?
Credo che per colmare il gap con la Juventus bisogna avere una squadra affiatata e costruire delle fondamenta e basi solide. Così come hanno fatto i bianconeri con dei giocatori validi che ti fanno la differenza come Dybala, Cuadrado, D.Costa De Light e Ronaldo della Juve. Conta molto anche l’assetto societario e la sinergia tra allenatore, giocatori e società.

Lautaro merita di restare o andrebbe ceduto al Barcellona?
Un giovane talento come Lautaro merita sempre di restare, poi è normale anche alla sua età che venga “distratto” dalle avance di una squadra blasonata come il Barcellona, ma credo si brucerebbe se andasse adesso al Barcellona. Credo che all’Inter sia diventato Lautaro e con l’Inter dovrà affermare di esserlo.

La Juve quest’anno riuscirà a eguagliare l’Inter, vincendo la sua terza Champions League?
La Juve non credo sia pronta a salire sul tetto d’Europa, anche se l’ossessione delle ultime finali perse credo sia diventata un’ossessione dalle parti di Torino sponda bianconera.

ESCLUSIVA CS – Ecco il sostituto di Lautaro”