Italia-Spagna sarà una delle due semifinali di Nations League (l’altra sarà Belgio-Francia) ed andrà in onda mercoledì 6 Ottobre dalle ore 20:45.

La Nazionale torna ad affrontare la squadra iberica dopo averla già incontrata in un’altra semifinale, quella di Euro2020. Nello scorso match, gli Azzurri hanno avuto la meglio ai calci di rigore, dove sono stati decisivi gli errori di Morata e Dani Olmo, mentre per l’Italia ha segnato il match point un glaciale Jorginho. Adesso per gli uomini di Mancini saranno chiamati a confermarsi ad alti livelli dopo la vittoria del torneo europeo e la Nations League potrebbe essere un ottimo obiettivo.

Qui Italia

Il mister Mancini ha fame di successi, così come i suoi ragazzi. “Vogliamo due grandi notti a Milano“. Queste le parole del CT per caricare l’ambiente. Ecco, dunque, che le sue frasi sono rispecchiate in una formazione titolare sfrontata e priva di centravanti, vista la pesante assenza di Immobile. Donnarumma difenderà i pali, con il quartetto difensivo composto da Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini ed Emerson Palmieri. I tre di centrocampo sono i soliti: Barella, Jorginho e Verratti. La vera novità sarà il tridente offensivo: Chiesa e Lorenzo Pellegrini sulle ali, con Insigne spostato al centro dell’attacco a fungere da falso nove.

Qui Spagna

Luis Enrique si piazzerà a specchio, ripetendo il 4-3-3 azzurro. In porta partirà Unai Simon, con Azpilicueta, Garcia, Laporte e Marcos Alonso in difesa. Il centrocampo sarà affidato a Busquets, con Merino e Koke ai suoi fianchi. Sulle fasce, in attacco, partiranno Ferran Torres e Oyarzabal, con Sarabia riferimento centrale, ma che in realtà agirà anch’esso da mezzapunta.

Probabili formazioni

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Jorginho, Verratti, Barella; Chiesa, Insigne, Pellegrini. Allenatore, Mancini.

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Garcia, Laporte, Marcos Alonso; Busquets, Merino, Koke; Ferran Torres, Sarabia, Oyarzabal. Allenatore, Luis Enrique.

Precedenti

Italia-Spagna è un vero classico ormai. Le due selezioni nazionali si sono affrontate 38 volte, con il bilancio leggermente in favore dei nostri ragazzi, con 12 vittorie contro le 11 delle Furie Rosse. Ammontano a 15, invece, i pareggi.

Dove vederla

La partita sarà visibile in chiaro sui canali Rai, precisamente su Rai1, con l’arbitro Karasev che fischierà l’inizio dell’incontro alle ore 20:45. Buona visione a tutti e FORZA AZZURRI!

Italia-Spagna

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Italia Spagna: San Siro verso il tutto esaurito