Alla vigilia della sfida di Nations League tra Italia e Bosnia, il vice CT della Nazionale Alberico Evani ha parlato in conferenza stampa, parlando anche dell’assenza di Edin Dzeko. Queste alcune delle sue parole:

Bosnia-Italia?
Sappiamo che la Bosnia è un’ottima squadra, nelle tre partite che abbiamo fatto l’abbiamo battuta due volte, pareggiata una, ma ci ha sempre dato grossi problemi. Dovremo limitare questi rischi, mancherà Dzeko ma ci sono altri giocatori importanti, non è un calciatore che fa una squadra.

Avete pareggiato con la Bosnia, domani c’è un vincolo e dovete vincere
Anche Roberto avrebbe avuto piacere a essere qua, è molto dispiaciuto, noi cercheremo di fare pesare il meno possibile la sua assenza. Abbiamo fatto tanti sacrifici, ci siamo costruiti la possibilità di arrivare primi nel girone. Sarebbe brutto non arrivare al primo posto, ma dovremo guadagnarcela. Sappiamo di affrontare una squadra che non ti regalerà nulla, sebbene ultima nel girone. Dobbiamo fare molta attenzione.

Quanto pensa di cambiare?
Stiamo valutando, sicuramente cambierò qualcosa rispetto all’ultima gara.