Mister Fonseca sta preparando la sfida delicata di Europa League contro lo Shakthar, sua ex squadra, di giovedi sera all’Olimpico di Roma alle ore 21.00. Per questa gara il tecnico portoghese vuole puntare sull’esperienza internazionale dei senatori dello spogliatoio, e soprattutto che hanno gia alzato il trofeo, cioè Mkhitaryan,  Smalling e Pedro.

Infatti i tre calciatori sono i ragazzi che hanno vinto più titoli in carriera e soprattutto sanno come si vince l’Europa League. L’armeno e Smalling l’hanno vinta insieme con il Manchester United allenato da Mourinho nella stagione 2016-2017 contro l’Ajax di De Ligt. Invece lo spagnolo che in carriera ha vinto praticamente tutto, si è aggiudicato la coppa con il Chelsea di Sarri nella stagione 2018-2019 con la vittoria in finale nel derby londinese contro l’Arsenal.
Per Mkhitaryan sarà una sfida speciale avendo giocato nella squadra ucraina dove ha collezionato 7 trofei. Ecco il motivo del perché la Roma chiede a loro una grande mano per passare il turno ed arrivare ai quarti di finale.