Il Decreto del Presidente del Consiglio ieri sera ha bloccato tutto lo sport fino al 3 aprile per l’emergenza Covid-19, lasciando la possibilità di partecipare alle competizioni europee, a meno che l’Uefa non decida diversamente visto il propagarsi del virus in tutto il vecchio continente. Giovedi 12 alle ore 18.55 c’è l’andata di Europa League tra Siviglia-Roma, partita che sarà disputata a porte chiuse. A dirigere il match sarà l’arbitro russo Sergei Karasev.

Qui Siviglia

Julen Lopetegui avrà quasi tutti a disposizione, fatta eccezione per il mediano Fernando infortunatosi settimana scorsa e che sarà assente a lungo, col suo posto che verrà preso da Gudelj.La difesa avrà centrali Koundè e Carlos, mentre i terzini saranno Navas e Reguillon. In avanti con il centravanti de Jong gli ex rossoneri Suso e Ocampos.

Qui Roma

Paulo Fonseca per questo match non avrà a disposizione lo squalificato Veretout e gli infortunati Zappacosta e Zaniolo, Perotti, Pastore e Pellegrini. Diawara invece negli ultimi giorni è tornato a disposizione e sarà disponibile almeno per la panchina. Sugli esterni in difesa Spinazzola e Kolarov, con Fazio e Smalling centrali. Mancini sarà spostato in mediana accanto a Cristante. Dzeko riferimento centrale davanti a Under, Mkhitaryan e Kluyvert.

Probabili formazioni

Siviglia (4-3-3): Vaclik; Navas, Koundè, Carlos, Reguilon; Jordan, Gudelj, Banega; Suso, de Jong, Ocampos. Allenatore, Lopetegui.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Fazio, Smalling, Kolarov; Cristante, Mancini; Under, Mkhitaryan, Kluyvert; Dzeko. Allenatore, Fonseca.

Dove vederla

La partita di giovedì 12 marzo alle ore 18:55 dello Stadio Ramón Sánchez Pizjuán sarà trasmessa da Sky, canale 201 del satellite e 472 del digitale terrestre. Inoltre per chi è abbonato ai servizi è possibile seguire la partita in streaming con SkyGo e Now Tv.