Torna l’Europa League giovedì 6 agosto alle 18.55 anche per i giallorossi di Fonseca: alla MSV Arena di Duisburg nell’ottavo di finale da disputarsi in gara secca c’è Siviglia-Roma. La vittoria spalancherebbe le porte alla possibilità di aggiudicarsi la Coppa partecipando alle final eight.

Qui Siviglia

Lopetegui dovrebbe recuperare Vaclik. Davanti a lui la difesa a quattro vedrà Koundé e Diego Carlos come difensori centrali, Jesus Navas a destra e Reguilón a sinistra.  Al posto di Gudelj in regia, risultato positivo asintomatico al Covid, potrebbe giocare Fernando, con Óliver Torres e Joan Jordán mezzali. Nel tridente d’attacco a destra Ocampos dovrebbe spuntarla su Suso, con De Jong centravanti e Munir esterno alto a sinistra.

Qui Roma

Per Fonseca due assenze importanti: Veretout in mediana per squalifica e Smalling in difesa. Per il centrale britannico la Roma non ha trovato l’accordo con il Manchester United e la sua stagione giallorossa è finita qui. Davanti a Pau López, potrebbe esserci spazio per Ibañez nella linea a tre con Mancini e Fazio. Kolarov sarà a sinistra con Bruno Peres esterno destro e in mezzo Diawara accanto a Cristante. Davanti Dzeko sarà il riferimento offensivo, mentre alle sue spalle Lorenzo Pellegrini dovrebbe essere utilizzabile nonostante la frattura al naso e al suo fianco Mkhitaryan.

Probabili formazioni

SIVIGLIA (4-3-3): Vaclik; Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguillòn; Jordàn, Fernando, Torres; Ocampos, De Jong, Munir. Allenatore, Lopetegui.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kolarov; Bruno Peres, Diawara, Cristante, Spinazzola; Mkhitaryan, Pellegrini; Dzeko. Allenatore, Fonseca.

Dove vederla

Siviglia-Roma è un’esclusiva Sky, trasmessa sui canali 201 e 252 del satellite e 482 del digitale terrestre. Inoltre per gli abbonati la partita è visibile in streaming con le applicazioni per abbonati Sky go e Now tv.