Giovedì 12 fischio d’inizio ore 21 per l’ultima gara del girone J che mette di fronte all’Olimpico la Roma agli austriaci del Wolfsberger. Ai ragazzi di Fonseca basta un punto per accedere ai sedicesimi di finale, anche se la vittoria potrebbe garantire il passaggio del turno come prima e permettere un sorteggio migliore. Avanzare nel cammino europeo potrebbe togliere sì forze in campionato, ma alimentare l’autostima di una squadra giovane.

Qui Roma

Fonseca non dovrebbe fare troppi cambi rispetto la formazione scesa in campo a San Siro nell’ultima di Serie A. Dzeko ritorna al centro dell’attacco, supportato dal giovane tridente alle proprie spalle Under, Zaniolo e Pellegrini, con Perotti pronto a subentrare. In mediana ancora conferme per Veretout e Diawara. In porta torna Pau Lopez, sulla fascia destra dall’inizio Spinazzola.

Qui Wolfsberg

Gehrard Struber tecnico degli asustriaci si opporrà ai capitolini con un modulo a specchio, il 4-2-3-1. Difesa che si comporrà da destra verso sinistra con Novak, Sollbauer, Gollner, Schmitz. I due mediani saranno Schmid e Leitgeb. Riferimento davanti è Weissman supportato da Ritzmaier, Liend e Niangbo.

Probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Smalling, Mancini, Kolarov; Diawara, Veretout; Under, Zaniolo, Pellegrini; Dzeko. Allenatore, Fonseca.

WOLFSBERG (4-2-3-1): Kofler; Novak, Sollbauer, Gollner, Schmitz; Schmid, Leitgeb; Ritzmaier, Liendl, Niangbo; Weissman. Allenatore, Struber.

Dove vederla

La partita dell’Olimpico sarà visibile in chiaro su TV8 alle ore 21. Sarà visibile anche su Sky, canali 201 del satellite e 472 edl digitale terrestre. La sfida sarà trasmessa anche in streaming, visibile per gli abbonati su Sky Go e Now Tv.