Giovedì 28 la Roma di Fonseca volerà in Turchia al nuovo Istanbul Fatih Terim Stadium per una sfida sicuramente decisiva contro Istanbul Basaksehir, al momento prima in classifica del Gruppo J. Per i giallorossi, per coltivare speranze di passaggio agli ottavi, l’imperativo è portare a casa punti. L’inizio del match è previsto alle 18.55, sarà il rumeno Ovidiu Hategan l’arbitro del match.

Qui Istanbul Basaksehir

Il tecnico Buruk pare avere le idee chiare, anche se va detto che nell’ultimo periodo abbia cambiato un po’ i soliti schemi e potrebbe esserci qualche novità.  Ecco quindi che in attacco vedremo ancora dal primo minuto il trittico Visca-Crivelli-Guldbrandsen, che pure ha già fatto male in Champions league, mentre per la mediana si fanno avanti Okenchukwu, Topal e Ozcan. In difesa le scelte paiono definite: Skrtel al centro del reparto con Ponck, mentre Caicara e Clicjy saranno in fascia.

Qui Roma

Fonseca continua a prediligere il 4-2-3-1. In difesa spazio alle “seconde linee” come Santon e Fazio e Juan Jesus, utilizzati maggiormente in coppa, a cui farà compagnia per forza di cose Kolarov, visto che sia Spinazzola che Florenzi sono indisponibili. Per  la mediana avanti con Veretout e Diawara, come già visto contro il Brescia. Dietro a Dzeko, il tridente Zaniolo, Kluivert e il beniamino di casa Under.

Probabili formazioni

Istanbul Basaksehir (4-2-3-1): Gunok; Caicara, Ponck, Skrtel, Clichy; Topal, Tekdemir; Visca, Kahveci, Gulbrandsen; Crivelli. Allenatore, Buruk.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Fazio, Juna Jesu, Kolarov; Diawara, Veretout; Under, Kluivert, Zaniolo; Dzeko. Allenatore, Fonseca.

Dove vederla

BasaksehirRoma verrà trasmessa in esclusiva su Sky canali 201 e 252 del satellite e 483 del digitale terrestre. Per gli abbonati alla Pay TV anche la possibilità di seguire l’incontro in streaming sul proprio smartphone o tablet grazie alla piattaforma Sky Go e Now Tv.