Siamo entrati nelle final four di Europa League, con i quarti in gara secca per determinare chi sarà tra le migliori quattro squadre della competizione, con una sola gara prima di giocare la finalissima in terra tedesca. La prima squadra che si contenderà le semifinali è l’Inter, che affronterà in semifinale lo Shakhtar Donetsk.

La squadra di Conte ha avuto la meglio sul Bayer Leverkusen in un primo tempo spettacolare: doppio vantaggio nerazzurro, poi la rete del talento Havertz a riaprire i giochi. La difesa di Inter ha però retto, permettendo la qualificazione alla semifinale di Europa League.

I nerazzurri se la vedranno con lo Shakhtar Donetsk, che ha travolto il Basilea con un

Il Manchester United è riuscito a superare il Copenaghen di misura e solo nei supplementari grazie al rigore di Bruno Fernandes. I Red Devils se la vedranno contro il Siviglia, che si aggiudica il big match contro il Wolverhampton: gli inglesi sbagliano un calcio e finisce 4-1: Moraes e Taison mettono al sicuro il risultato già nel primo tempo, nella ripresa c’è gloria anche per Alan Patrick (su calcio di rigore) e Dodoimo tempo con Raul Jimenez e vanno ko nel finale di gara con la rete dell’ex milanista Ocampos.

Risultati quarti di finale:

INTER-BAYER LEVERKUSEN 2-1 [15′ Barella (I), 21′ Lukaku (I), 24′ Havertz (B)

MANCHESTER UNITED-COPENHAGEN 1-0 [95′ sup. Bruno Fernandes]

SHAKHTAR-BASILEA 4-1 [2′ Moraes (S), 22′ Taison (S), 75′ Alan Patrick rig. (S), 88′ Dodo (S), 92′ van Wolfswinkel (B)]

WOLVERHAMPTON-SIVIGLIA 0-1 [88′ Ocampos]