Il Napoli di Ancelotti dopo le ultime scialbe prestazioni in campionato, si rituffa nell’Europa League, manifestazione che potrebbe diventare il grande obiettivo dell’annata dei partenopei, vista che la qualificazione alla Champions attraverso il campionato non pare essere minimamente in discussione. Nei quarti di finale della seconda competizione continentale giovedi 11 alle ore 21 il Napoli affronta un’altra squadra che è tra le favorite per la vittoria finale: l’Arsenal di Unai Emery. L’andata di giocherà in casa dei londinesi all’Emirates Stadium.

Qui Arsenal

Qualche problema anche per l’Arsenal che non dovrebbe riuscire a recuperare Koscielny in tempo per la gara. Emery schiererà Sokratis nella difesa a tre insieme a Mustafi e Monreal. . A centrocampo invece dovrebbe essere totalmente recuperato Xhaka. Gara da titolare in mediana anche per il futuro juventino Ramsey. Sulle fasce di centrocampo ci saranno Kolasinac e Maitland-Niles. La coppia d’attacco sarà Aubameyang-Lacazette, supportati da Ozil.

Qui Napoli

Per Ancelotti e il suo Napoli c’è la necessità di ritrovare la brillantezza persa contro Empoli e Genoa. Restano da valutare le condizioni di Insigne per il Napoli che infatti potrebbe ancora rimanere fuori a favore di Mertens, ovviamente in coppia con Milik. Ballotaggio in difesa fra Mario RuiGhoulam con il portoghese favorito. Centrali di difesa confermati Koulibaly e Maksimovic. Nei quattro di centrocampo troveranno posto i fedelissimi Allan, Fabian Ruiz, Zielinski e Callejon

Probabili formazioni

Arsenal (3-4-1-2): Leno; Mustafi, Sokratis, Monreal; Kolasinac, Ramsey, Xhaka, Maitland-Niles; Ozil; Aubameyang, Lacazette. Allenatore, Emery.

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Milik. Allenatore, Ancelotti.

Precedenti

In partite ufficiali infatti, Napoli ed Arsenal si sono scontrate solo due volte nella stagione 2012-2013 in Champions League. Il doppio precedente riguarda il Girone F della coppa dalla grandi orecchie. All’eporca il Napoli era sotto la guida di Benitez: In quell’occasione il Napoli perse per 2-0 all’Emirates con i gol di Ozil e Giroud, mentre al ritorno vinse sempre per 2-0 con reti di Higuain e Callejon.

Dove vederla

La partita dell’Emirates Stadium di giovedì 11 alle ore 21 sarà trasmessa sia in chiaro su TV8. I alternativa per gli abbonati c’è la possibilità di seguire la partita sui canali Sky, canali 201 e 251 del satellite e canale 386 del digitale terrestre. Inoltre per gli abbonati è possibile seguire il match in diretta steaming grazie alle applicazioni Sky Go e Now Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *