napoli-champions league

Dopo la vittoria contro la Stella Rossa, il Napoli in Europa fino ad ora ha ottenuto solo risultati positivi, non avendo mai perso contro nessuna avversaria fino ad ora. Oltre a far sorridere e gioire i tifosi azzurri, prima di tutti fanno lievitare di un bel po’ le tasche della società, quindi del presidente De Laurentiis.

Napoli imbattuta in Champions

La Champions League è risultata la competizione che inaspettatamente ha fatto risaltare le doti degli azzurri e le sempre “fresche tattiche” di Ancelotti. Dopo la sconfitta contro il Manchester United di Mourinho della Juventus, il Napoli oggi è l’unica italiana ad essere imbattuta in Europa. Moto d’orgoglio questo che riempie di soddisfazione l’autostima dei giocatori, tenendo anche in considerazione la difficoltà del girone in cui i partenopei sono capitati.

I guadagni della Champions

Stando a delle cifre approssimative i partenopei avrebbero guadagnato fino ad ora di 45 milioni di euro (cifra che potrebbe aumentare di 10 milioni con la qualificazione agli ottavi). La Champions ovviamente, è sempre stata la competizione in cui più si hanno risultati positivi più si ha un guadagno estremamente alto. Secondo il nuovo regolamento UEFA, il budget totale di circa 1950 milioni di euro verrebbe stanziato in questo modo:

Premi iniziali corrispondenti ad un 25% del totale del budget (488 milioni). Tutte le 32 squadre che hanno guadagnato la qualificazione alla fase a gironi percepiranno un introito di 15,25 milioni di euro (488/32 squadre).

Premi partita e qualificazione corrispondenti ad un 30% del totale del budget (585 milioni). In pratica per ogni partita, sarà riconosciuto un premio di 2,7 milioni di euro per ogni vittoria o 900mila euro a squadra per il pareggio. Gli importi eccedenti i premi elargiti per i pareggi (900mila euro) saranno redistribuiti alle squadre alla fine della fase a gironi in modo proporzionale al numero di vittorie.

Inoltre ci sono i premi per le qualificazioni:

  • ottavi (9,5 milioni a qualificata – totale 152 milioni),
  • quarti (10,5 milioni a qualificata – totale 84 milioni),
  • semifinale (12 milioni a semifinalista – totale 48 milioni),
  • finale (15 milioni a finalista – totale 30 milioni), vincente (4 milioni alla squadra campione).

Infine, dei 585 milioni del budget riservato ai premi partita e qualificazione, le due partipanti alla Supercoppa Europea guadagnano 3,5 milioni di euro, con 1 milione di euro aggiuntivo a chi la vince.

Premi dati in base a ranking degli ultimi 10 anni corrispondenti ad un 30% del totale del budget (585 milioni).

Questa è una novità di quest’anno. Viene stilata una classifica in base alle prestazioni nelle competizioni europee negli ultimi 10 anni. Un punteggio aggiuntivo viene assegnato a chi ha vinto in precedenza Champions League (o precedente Coppa Campioni), Europa League (o precedente Coppa UEFA) e Coppa delle Coppe.

In base ai dati sopra citati viene elaborata una classifica di tutte le squadre partecipanti. La prima squadra in classifica prenderà 32 quote e successivamente a scalare (la seconda 31, la terza 30 fino all’ultima con 1 quota). Considerando che è stato stabilito che una quota vale 1,108 milioni di euro, si redistruibiranno i premi del budget di 585 milioni.

Premi forniti in base al market pool che prevede il 15% del budget  totale (292 milioni di euro) .

Questo premio viene fornito alle squadre in base al mercato televisivo. Chiaramente i vari importi finali del market pool sono ridistruibuiti secondo diversi fattori.

In Inghilterra per gli ottavi

Il Napoli quindi avrebbe fino ad ora racimolato un bel gruzzolo che magari con l’eventuale qualificazione alla fase ad eliminazione lieviterebbe ancora. Si deciderà tutto nell’ultimo turno, quando il Napoli andrà a Liverpool: basterà un pareggio in terra in inglese per portare la squadra di Ancelotti al prossimo turno di Champions League assieme al PSG. La certezza del primo posto si avrebbe però solo in caso di vittoria nell’ultima giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *