Alvaro Morata continua a segnare. Pirlo se lo gode, dopo averlo voluto ad ogni costo durante il mercato estivo. In gol contro il Crotone, dove è stato il migliore in campo. In Champions League contro la Dinamo Kiev si è ripetuto. Stavolta doppietta per il bomber spagnolo. Il bello di notte, proprio come amava chiamare Boniek l’Avvocato. Alvaro in Champions si esalta, e come sempre mette a segno gol importanti, quelli che pesano come macigni. Pirlo adesso attende i rientri di Dybala (ancora lontano da una forma accettabile) CR7, De Ligt e Alex Sandro. A quel punto dovremo vedere la vera Juventus, e la musica potrebbe essere ben diversa.