Liverpool Atalanta

Mercoledì 25 Novembre, alle ore 21, andrà in onda un match di Champions League che si preannuncia spettacolare: Liverpool-Atalanta. Gli inglesi sono a punteggio pieno dopo tre partite, mentre la Dea si trova a pari punti con gli olandesi dell’Ajax a quattro. Entrambe le squadre giocano un calcio offensivo e rapido, ma ai campioni d’Inghilterra mancano molti titolari. Che possa essere la giornata buona dei bergamaschi?

Qui Liverpool

Mister Klopp dovrà rinunciare a non pochi giocatori fondamentali, ma nonostante questo conferma il suo 4-3-3. La lista degli indisponibili è lunghissima: van Dijk, Alexander-Arnold, Gomez, Fabinho, Thiago, Oxlade-Chamberlain e il capitano Henderson. Tra i pali partirà Alisson, con la difesa composta dal greco Tsimikas e Robertson come terzini, mentre i centrali saranno Williams e Phillips. A centrocampo giocheranno Milner, con Wijnaldum e Keita, mentre davanti giocheranno titolari Firmino, Manè e Diogo Jota, ma non va escluso un possibile rientro di Salah, dopo che il suo ultimo tampone ha dato esito negativo.

Qui Atalanta

Mister Gasperini, che a breve rinnoverà, avrà come assenti Depaoli e Caldara perché infortunati, e in oltre Malinovskyi perché positivo al Covid19. In porta rientra Gollini, dopo il clean sheet in Serie A, difeso da Toloi, Djimsiti e Palomino, ma Romero potrebbe sostituire uno dei tre all’ultimo momento, viste le sue convincenti prestazioni. A centrocampo i centrali saranno Freuler e De Roon, con Hateboer, che dovrebbe recuperare, sulla destra e Gosens sulla sinistra. La trequarti sarà territorio del “PapuGomez, che darà supporto a Ilicic e Zapata.

Probabili formazioni

Liverpool (4-3-3): Alisson; Robertson, Williams, Philips, Tsimikas; Minler, Wijnaldum, Keita; Firmino, Manè, Diogo Jota. Allenatore, Klopp.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Freuler, De Roon, Gosens, Hateboer, Gomez; Ilicic, Zapata. Allenatore, Gasperini.

Dove vederla

Liverpool-Atalanta è un’esclusiva di Sky Sport, e sarà trasmessa sui canali 204 e 243 del satellite. Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Buona visione dalla redazione di CalcioStyle!