Martedì 8 alle 19 allo Stadio Olimpico va di scena Lazio – Bruges sfida valida e decisiva per l’ultimo turno del Gruppo F di Champions. Alla squadra di Inzaghi basta il pareggio per passare agli ottavi, mentre per i belgi sarà necessario strappare i tre punti.

Qui Lazio

Inzaghi propone il suo 3-5-2 con Luiz Felipe, Acerbi e Hoedt davanti a Reina, che dovrebbe essere ancora il preferito nel difendere la porta. A centrocampo la mediana titolare con Lucas Leiva playmaker e Milinkovic-Savic con Luis Alberto mezz’ali. Sugli esterni Lazzari e Marusic. In avanti Immobile e Correa.

Qui Bruges

Il tecnico belga propone per il Bruges il 4-3-3. In difesa Clinton Mata e l’italo-uruguayano Federico Ricca giocheranno da terzini, mentre Mechele e Kossounou formeranno la coppia centrale. In mediana Balanta agirà davanti alla difesa con Vormer e Vanaken pronti agli inserimenti. Il tridente offensivo sarà composto da Okereke prima punta e Dennis e Lang esterni offensivi.

Probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Immobile, Correa. Allenatore, Inzaghi.

BRUGES (4-3-3): Mignolet; Clinton Mata, Mechele, Kossounou, Ricca; Vormer, Balanta, Vanaken; Dennis, Okereke, Lang. Allenatore, Clement.

Dove vederla

Lazio-Bruges è un’esclusiva Sky, trasmessa sui canali 201 del satellite e 482 del digitale terrestre. Inoltre la partita è visibile in streaming con le app per abbonati Sky go e Now tv.