Era una partita molto difficile, i tedeschi del Leverkusen secondi in BundesLiga sono una squadra compatta con ottimo possesso palla, ma a Juventus l’ha vinta con ordine, senza strafare, regalando anche momenti di bel gioco nel secondo tempo. Tre a zero, quattro punti nel girone e primo posto insieme all’Atletico. Ottimo Higuain, un eccellente Cuadrado, un sempre più sicuro De Ligt, un magnifico Pjanic. E’ una Juventus che sa adattarsi alle difficoltà di giocare contro una squadra che aspetta, chiusa in un’ordinata difesa bassa e attendista. I bianconeri rimangono concentrati nella fase difensiva non concedendo neanche un tiro ai tedeschi, sempre più solida, sempre più abile nel ruotare gli uomini: ieri Bernardeschi al posto di Ramsey ha fatto bene Higuain autore di un gol e un assist, è tornato a formare coppia con Ronaldo che davvero convince.

IL TABELLINO

JUVENTUS-BAYER LEVERKUSEN 3-0

MARCATORI: 17’ Higuain, 62’ Bernardeschi, 89’ Ronaldo

JUVENTUS (4-3-1-2) Szczesny 6; Cuadrado 7, Bonucci 7, De Ligt 7, Alex Sandro 6.5; Khedira 6 (73’ Bentancur s.v.), Pjanic 7, Matuidi 6.5; Bernardeschi 6.5 (77’ Ramsey s.v.); Higuain 8 (82’ Dybala 6.5), Ronaldo 6. Allenatore: Sarri

BAYER LEVERKUSEN (3-2-4-1) Hradecky 5.5; Tah 4.5, S. Bender 5.5, Wendell 5; Baumgartlinger 6, Aranguiz 5.5 (79’ Sinkgraven s.v); Wiser 5.5, Havertz 5, Demirbay 5.5 (46’ Amiri 5.5), Volland 5.5; Alario 5 (68’ Paulinho 5.5). Allenatore: Bosz

Arbitro: Collum

Ammoniti: Aranguiz, Cuadrado

Espulsi: –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *