Mercoledì 25 alle ore 21 grande appuntamento allo stadio Mezza: per il quarto turno del Gruppo B di Champions va di scena Inter-Real Madrid. Per l’Inter di Conte all’ultimo posto con 2 punti una sfida da dentro o fuori per quel che riguarda il proseguio nella competizione, l’unico obiettivo può essere solo la vittoria. ll Real Madrid arriverà a Milano con molti assenti e una sconfitta potrebbe poter dire addio all’Europa che conta.

Qui Inter

Dopo la vittoria di campionato contro il Torino, Conte farà un leggero turnover. In difesa l’Inter proporrà Handanovic tra i pali, con Skriniar, Bastoni e De Vrij al centro. La linea mediana dovrebbe rimanere la stessa conHakimi e Young sulle fasce, lasciando Gagliardini e Vidal in mezzo. In attacco Lautaro Martinez torna a far coppia con Lukaku, dietro a loro agirà Barella.

Qui Real Madrid

Per Zidane una trasferta con tanti problemi di infortunio: la lista dovrebbe comprendere Sergio Ramos, Jovic e anche Benzema, che si proverà a recuperarlo fino all’ultimo. Nel 4-3-3 in porta Courtois con difesa da destra a sinistra composta da Carvajal, Varane, Nacho e Mendy. Modric dovrebbe agire ai lati di Casemiro insieme a Kroos. In avanti Hazard e Benzema, se sarà recuperato.

Probabili formazioni

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore, Conte.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Hazard. Allenatore, Zidane.

Dove vederla

Inter-Real Madrid è un’esclusiva Sky, trasmessa sui canali 202 e 252 del satellite e 482 del digitale terrestre. Per chi volesse seguirla in streaming è possibile farlo con le app per abbonati Sky Go e Now Tv.