La novità per i diritti tv del calcio del prossimo triennio 2021-2024 in Italia riguarda l’ingresso di Amazon. Il colosso guidato da Jeff Bezos si è aggiudicato i diritti in esclusiva per trasmettere le migliori partite del mercoledì sera della Champions League. Un pacchetto da 16 partite totali più la finale della Supercoppa Europea. Non è chiaro se in Italia, come succede in altri paesi dove Amazon ha già acquistato diritti analoghi, sarà sufficiente essere abbonati ad Amazon Prime per vedere le partite. L’investimento di Amazon è stato di circa 50 milioni, da capire come il colosso ammortizzerà l’investimento visto che nella app di Amazon non c’è la pubblicità.

Sky e Mediaset

Per il resto rimane tutto come è adesso: Mediaset ha acquistato il pacchetto delle migliori  partite del martedì sera e le trasmetterà in chiaro, mentre Sky ha acquistato le restanti 104 partite. Quest’ultimo era il pacchetto a cui mirava Sky dal momento, che per il divieto di esclusiva, non avrebbe potuto acquistare tutto. Sky e Mediaset probabilmente troveranno l’accordo per sub cedersi i diritti come succede ora.

DAZN

Chi rimane con la bocca asciutta è DAZN che sperava di entrare nella trasmissione dei diritti della grande competizione europea. Negli ultimi tempi era data come probabile vincitrice del pacchetto acquisito da Sky…