L’andata degli ottavi di finale tra Siviglia e Borussia Dortmund è terminata con una bella vittoria per 2-3 della squadra tedesca, la gara di ieri ha consacrato uno dei giocatori più promettenti del panorama calcistico europeo.

Il primo atto dell’ottavo di finale tra Siviglia e Borussia Dortmund è stato davvero spettacolare: la squadra giallonera dopo essere andata in svantaggio si è imposta in rimonta sulla squadra di casa realizzando tre reti nella prima frazione di gioco, protagonista assoluto della vittoria l’attaccante Erling Haaland.

Il centravanti ha siglato due reti decisive in poco più di un quarto d’ora trascinando la squadra ad un successo che sembra aver ipotecato il passaggio del turno.

La doppietta di ieri fa salire a quota 8 il bottino di goal del norvegese in Champions League e lo rende l’attuale capocannoniere della manifestazione, le sue reti stagionali complessive sono già 25 in sole 24 presenze, numeri importanti che stanno attirando l’interesse di grandi club europei come Manchester United, Manchester City, Real Madrid e Juventus; in estate il giocatore potrebbe lasciare il Borussia Dortmund, ma fino ad allora la squadra giallonera si potrà godere il proprio gioiellino e sognare qualsiasi obiettivo.