Mercato Juve

Nella giornata di ieri il presidente dell’Eca, Andrea Agnelli, ha illustrato il nuovo progetto per la Champions 2024 presso l’assemblea alla quale erano presenti i 200 club europei.

La nuova Champions League avrebbe come obiettivo quello di creare un torneo con 36 squadre, una fase a gruppi e con l’eliminazione diretta. Stando alle ultime indiscrezioni ci sono ancora alcuni nodi da sciogliere in merito al meccanismo dei sorteggi, ma l’obiettivo è quello di ottenere dall’Uefa l’idoneità del progetto con un esecutivo straordinario a fine marzo qualche giorno prima del Congresso previsto ad aprile.

Il progetto “Champions 2024” punta a un fatturato che si aggirerebbe intorno ai 4 miliardi di euro, di cui 2,2/2,5 per i club. Un altro problema ruota intorno ai no di Bruxelles riguardo al salary cup; il presidente dell’Eca (European Club Association), vorrebbe negoziare contratti collettivamente e non individualmente in modo tale da innescare un processo di collaborazione. L’interesse dei numerosi investitori esterni rappresenta secondo il punto di vista di molti (su tutti J.P.Morgan) un segnale positivo.