Mercoledì alle 21 alla BayArena di Leverkusen ci sarà il tutto esaurito per l’incontro che conclude il girone D di Champions. I padroni di casa si giocano le residue possibilità di passaggio del turno. I tedeschi dovranno confidare nella contemporanea sconfitta dell’Atletico Madrid sul campo della Lokomotiv Mosca. Sarri e i suoi sono già qualificati per primi, dovrann stare attenti a non allungare la lista degli indisponibili.

Qui Bayer Leverkusen

Per il tecnico Bosz ci sono gli indisponibili Weiser e Pohjanpalo. Si affiderà al collaudato 4-4-2, con le punte Volland e Bailey. La difesa vede Retsos e Wendell sulle fasce e Tah e Bender al centro. Centrocampo formato da destra verso sinistra da Bellarabi, Aranguiz, Demirbay e Diaby.

Qui Juventus

Per Sarri in porta probabilmente giocherà Buffon, mentre in difesa potrebbe esserci spazio per Demiral al posto di Bonucci e De Sciglio al posto di Alex Sandro. Cuadrado e Pjanic, squalificati in campionato, saranno titolari. Il colombiano sempre terzino destro, mentre il bosniacon sarà affiancato da Rabiot e Matuidi. In avanti torna Higuain.

Probabili formazioni

Bayer Leverkusen (4-4-2): Hradecky; Retsos, Tah, Bender, Wendell; Bellarabi, Aranguiz, Demirbay, Diaby; Volland, Bailey. Allenatore, Bosz.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Demiral, Rugani, Alex Sandro; Matuidi, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi; Higuain, Cristiano Ronaldo. Allenatore, Sarri.

Dove vederla

La partita Bayer LeverkusenJuventus delle ore 21 di mercoledì 11 sarà un’esclusiva Sky, canale 201 del satellite e 472 del digitale terrestre. Inoltre per gli abbonati ai vari servizi la partita è visibile in streaming con le applicazioni Sky Go e Now Tv.