Sarà l’affascinante sfida Atalanta-Ajax domani alle ore 21 a battezzare il Gewiss Stadium come teatro per la prima gara di Champions a Bergamo. Le squadre inserite nel gruppo D arrivano da una vittoria larga in Danimarca da parte degli orobici e da una sconfitta di misura dei lancieri interna inflitta dal Liverpool. Una vittoria della Dea potrebbe già mettere una seria ipoteca al passaggio del turno.

Qui Atalanta

Gasperini tornerà a proporre i titolarissimi di questa Atalanta, visti gli esiti negativi in campionato del turnover, una delle cause della sconfitta interna contro la Sampdoria. In attacco ci saranno i colombiani Zapata e Muriel col riferimento Gomez. Esterni Hateboer e Gosen con Pasali e Freuler centrali, vista l’assenza sempre più probabile di De Roon. Davanti al portiere Sportiello, chanche per Romero nella linea a tre difensiva con Toloi e Djimsiti.

Qui Ajax

Gli olandesi scenderanno in campo a Bergamo con il classico modulo 4-3-3. Tridente offensivo composto da Lassina Traoré centravanti e le due punte esterne Neres a destra e Tadic a sinistra. Centrocampo con Klaassen in regia e con Gravenberch e Blind che dovrebbero agire da interni. Difesa a quattro davanti al portiere Onana formata da Mazraoui, terzino a destra e Tagliafico a sinistra, centrali Schuurs e Lisandro Martínez.

Probabili formazioni

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, Freuler, Pasalic, Gosens; Gomez, Muriel; D. Zapata. Allenatore, Gasperini.

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Lisandro Martínez, Tagliafico; Gravenberch, Klaassen, Blind; Neres, L. Traoré, Tadic. Alleantore, Ten Hag.

Dove vederla

Atalanta-Ajax di domani sera alle ore 21 è un’esclusiva Sky, trasmessa sui canali 201 e 252 del satellite e 483 del digitale terrestre. Inoltre per chi volesse seguire la sfida in streaming è possibile farlo con le app per abbonati Sky go e Now tv.