Home » Europa League » Europa League, ecco quanto valgono le qualificazioni
Europa League

Europa League, ecco quanto valgono le qualificazioni

Grazie a Torino-Roma, i giallorossi si sono garantiti un posto in Europa League. Ecco quanto valgono le qualificazioni nei vari gironi del torneo Uefa.

Bottino ghiotto per i 32 club che si qualificano nella fase a gironi dell’Europa League: ciascuno riceverà 3,63 milioni di euro. Il pagamento avverrà in due soluzioni: prima un acconto di 3,4 milioni di euro, poi un saldo di 230.000 euro.

Rispetto al passato, la cifra per ogni club è cresciuta: nel 2018-21 ammontava a 2,92 milioni di euro per ogni club.

I bonus

Bonus aggiuntivi sono stati previsti per ogni partita della fase a gironi. Questi dipenderanno dalle prestazioni delle squadre: una vittoria vale 630.000 euro, un pareggio 210.000 euro.

Le squadre vincenti dei gironi avranno diritto a un bonus speciale di 1,1 milioni di euro, mentre le seconde classificate riceveranno 550.000 euro.

I contributi per le qualificazioni

Per le squadre che si qualificano alla fase a eliminazione diretta riceveranno contributi diversi a seconda dell’importanza della qualificazione.

Per la qualificazione agli spareggi saranno elargiti 500.000 euro a ogni club, mentre per gli ottavi di finale 1,2 milioni di euro.

Le fortunate che accederanno ai quarti di finale riceveranno 1,8 milioni, mentre l’accesso alle semifinali varrà 2,8 milioni.

La qualificazione per le finali, ovviamente, offrirà il bottino più generoso: ben 4,6 milioni per club.

Infine, la squadra che si aggiudicherà la vittoria della finale di Uefa Europa League riceverà, come in passato, 4 milioni di euro extra.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Europa League