Il Derby fra il Real Madrid di Zinedine Zidane e l’Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone infiamma il sabato della 22a giornata della Liga. I blancos comandano in solitaria la classifica con 46 punti, frutto di 13 vittorie, 7 pareggi e una sola sconfitta, i colchoneros si trovano al quarto posto a quota 36, con un cammino di 9 vittorie, 9 pareggi e 3 k.o.

4-3-2-1 per il Real

Formazione obbligata per Zidane, che dovrà fare a meno in attacco di Hazard e Asensio. Vertice alto dell’Albero di Natale sarà Karim Benzema, con Modric e Isco sulla trequarti. Casemiro sarà il playmaker di centrocampo, con Valverde e Kroos a completare il reparto. In difesa, davanti a Courtois, Sergio Ramos e Varane, con Carvajal e Mendy che agiranno da terzini.

4-4-2 per Simeone

Simeone, davanti ad Oblak, dovrebbe rilanciare l’ex Inter Vrsaljko a destra, con Renan Lodi a sinistra e Felipe e Savic a completare la difesa. Centrocampo composto da Koke, Correa, Saùl, Herrera e Thomas. Davanti, il tandem di attacco composto da Morata e Vitolo.

Le probabili formazioni

Real Madrid (4-3-2-1): Courtois, Carvajal, Ramos, Varane, Mendy, Casemiro, Valverde, Kroos, Modric, Isco, Benzema

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak, Vrsaljko, Felipe, Savic, Renan Lodi, Correa, Herrera, Thomas, Saùl, Morata, Vitolo

I precedenti

Nei 165 Derby di Madrid disputati finora nel massimo campionato spagnolo, il Real comanda con 87 vittorie, 39 pareggi e 39 affermazioni dell’Atletico. Le due squadre si sono già affrontate due volte in questa stagione e in entrambi i casi, per la prima volta, il punteggio è stato di 0-0. La prima nella sfida di andata del campionato, la seconda nella finale di Supercoppa di Spagna, poi vinta 4-1 ai rigori dal Real.

Dove vederla

Sarà DAZN a trasmettere in esclusiva in diretta streaming il Derby di Madrid. Il big match sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart TV e su tutti i televisori collegati ad una console Playstation 4 o Xbox One, oppure a un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire Tv Stick.