PSG

Il PSG, ormai stufo degli atteggiamenti di Jesé Rodriguez, ha deciso di rescindere il contratto dell’ala offensiva. Lo spagnolo aveva il contratto in scadenza a fine Giugno, ma la sua partenza da Parigi è stata anticipata. Il classe 1993 aveva militato in passato nel Real Madrid, dove, dopo le giovanili, aveva ben figurato in prima squadra. Da lì poi la cessione ai transalpini, che lo hanno girato a diverse squadre in prestito. Rientrato nella Capitale francese ad Aprile, è arrivato a trovarsi svincolato dopo diverse azioni che la società non ha tollerato. Vedremo se Jesé troverà una nuova squadra. Certo è che, un talento come lui, a causa del suo carattere, non è mai riuscito ad esprimere il meglio di sé stesso.