Nella giornata odierna del campionato del Mondo in Russia, la Svezia vince di rigore, mentre il Belgio dilaga contro il Panama, ma solo nel secondo tempo.

La Svezia, che aveva battuto l’Italia nello spareggio, ha vinto di misura sulla Corea del Sud, avendo una supremazia territoriale nel primo tempo, che ha prodotto anche diverse azioni da gol che pero’ sono risultate tutte sterili. Il secondo tempo comincia come era finito, con la Svezia che cerca di impostare e trovare il gol, che arriva pero’ solamente su un calcio di rigore conquistato da Claesson (sancito dal VAR) e finalizzato dal difensore trentatreenne Granqvist. La reazione della Corea e’ davvero sterile e la Svezia mette in cassaforte un risultato importantissimo del gruppo F che vede dopo la prima giornata proprio la Svezia con il Messico a 3 punti e la Corea del Sud con la Germania campione in carica a 0 lunghezze.

Il Belgio invece, dopo una partenza a razzo che ha prodotto davvero tantissime palle gol nel primo tempo, e’ riuscita a sbloccare il risultato contro la ‘cenerentola’ Panama solamente in avvio di secondo tempo, con un grandissimo gol del ‘napoletano’ Dries Mertens. Il Panama pero’ a quel punto non si e’ fatto intimidire ed ha provato ad attaccare e trovare il pareggio, ottenendo anche qualche azione importante che pero’, i nazionali panamensi, non sono riusciti a concretizzare. A quel punto il tasso tecnico importante della formazione belga e’ uscito fuori in tutte le sue sfumature, fruttando altri due gol di pregevole fattura, tutti di marca Premier League, grazie alla doppietta dell’attaccante del Manchester United, Lukaku: il primo di testa su cross del centrocampista del Manchester City, De Bruyne, il secondo con pallonetto al portiere, su passaggio filtrante del giocatore del Chelsea, Hazard. Dunque primi tre punti per il Belgio, il Panama resta a 0.