Germania-Messico 0-1: Lozano stende i campioni del mondo in carica

La partita comincia subito su ritmi alti, con la Germania che soffre le ripartenze dei messicani, soprattutto dal punto di vista centrale. Ed è così che nascono le due clamorose occasioni non concretizzate prima da Lozano,intervento difensivo super di Boateng e poco dopo da Hernandez, che perde l’attimo davanti a Neur.

All’ennesimo contropiede il Messico trova il vantaggio con l’esterno del PSV, bravo ad infilarsi sulla fascia sinistra ed a sorprendere la difesa tedesca. I campioni del Mondo, colpiti nell’orgoglio, reagiscono con una punizione di Kroos, deviata sulla traversa da Ochoa.

La Germania è totalmente a corto di idee dal punto di vista offensivo, solamente una rovesciata di Kimmich alta sopra la traversa, un destro a giro di Kroos sull’esterno della rete ed una bomba dalla distanza dell’altro neoentrato Brandt. Ad evitare che il risultato possa essere più rotondo a favore del Messico è solo l’incapacità di Hernandez e compagni di essere precisi davanti a Neuer.

Finisce 1-0 per i messicani.