messico e belgio qualificate

Il Messico e’ quasi qualificato agli ottavi della Coppa del Mondo in svolgimento in Russia, grazie alla convincente vittoria sulla Corea del Sud per 2-1.

Il Messico parte subito in attacco: si vede che la squadra del CONCACAF e’ nettamente superiore agli asiatici e dopo diverse azioni offensive ecco che al 24esimo viene fischiato un calcio di rigore per un mani netto in area di rigore. Dal dischetto realizza Vela che, con freddezza, spiazza il portiere Cho. Subito dopo qualche minuto un’altra azione travolgente del messico con tiro di Layun (che riceve ancora da Vela) deviato in calcio d’angolo da una gran parata. Il primo tempo viene chiuso 1-0 con il Messico sempre in controllo che non rischia mai di subire il pareggio.

Nel secondo tempo la Corea del Sud finalmente prova ad attaccare per trovare il pareggio: ormai e’ l’ultima chiamata e se vuole restare del mondiale questo e’ il momento di fare qualcosa. Tuttavia tra le varie azioni offensive create si aprono ampi spazi per i contropiedi del Messico che risulta essere sempre la nazionale piu’ pericolosa di questo match. Ed e’ proprio su un contropiede che i messicani trovano il raddoppio: al 65esimo sempre Vela da un assist perfetto all’ex giocatore di Manchester United e Real Madrid, Chicharito Hernandez, che dribbla un difensore e batte il portiere! Messico Corea del Sud chiusa infine sul 2-1, con un gran gol nel finale, con un tiro da fuori area del coreano Son, attaccante del Tottenham.

In precedenza il Belgio aveva surclassato la Tunisia nel secondo turno del gruppo G. Infatti le furie rosse hanni vinto 5 a 2 e si qualificano per gli ottavi della Coppa del Mondo con un turno di anticipo; il prossimo turno servira’ solamnete per capire chi si qualifichera’ come prima nel girono.

Il Belgio mette sin da inizio partita in chiaro le cose, con due gol nel primo quarto di gioco (Hazard e Lukaku), subendo subito il ritorno della Tunisia che accorci 2-1 al 18esimo con Bronn. A fine primo tempo la doppietta di Lukaku, che precede l’altra doppietta belga con il gol di Hazard ad inizio ripresa. La partita scorre sul 4-1 fino al 90esimo minuto di gioco quando prima Batshuayi (Belgio) e poi Khazri (Tunisia) fissano il punteggio finale sul 5-2.