Mercoledì 15 alle 20.45 all’Allianz Stadium sfida tra due formazioni bianconere in grande salute per l’ottavo di finale di Coppa Italia: Juventus e Udinese arrivano da un momento di grande forma in campionato. Gli uomini di Sarri con la vittoria di Roma si sono confermati Campioni d’Inverno, i friulani con la netta affermazione sul Sassuolo hanno conseguito la terza vittoria consecutiva.

Qui Juventus

Per Sarri gli ultimi giorni hanno portato il grave infortunio di Demiral, stagione finita, e quello di De Sciglio, almeno un paio di settimane. In porta dovrebbe esserci Buffon, con Rugani e De Light dal primo minuto al centro. Sulle fasce probabilmente ci saranno Danilo e Alex Sandro. A centrocampo Bentancur, assente in campionato per squalifica, va in regia, ai suoi lati probabili Emre Can, fuori dalle principali rotazioni e Rabiot. In avanti possibile tridente con Bernardeschi, Douglas Costa e Higuain.

Qui Udinese

Gotti purpartendo dal modulo di riferimento 3-5-2 potrebbe affidarsi ad un turnover piuttosto spinto: Nicolas potrebbe essere preferito a Musso in porta. DIfesa a tre composta da Ter Avest, De Maio e Opoku. Nella linea a cinque di centrocampo invece i titolari potrebbero essere Stryger Larsen, Walace, Jajalo. Sulle corsie esterne gli unici confermati rispetto a domenica Barak e Sema. Coppia d’attacco Lasagna e Nestorovski.

Probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; Danilo, Rugani, De Ligt,Alex Sandro; Bentancur, Emre Can, Rabiot; Bernardeschi, Douglas Costa; Higuain. Allenatore, Sarri.

UDINESE (3-5-2): Nicolas; Ter Avest, De Maio, Opoku; Larsen, Walace, Jajalo, Barak, Sema; Lasagna, Nestorovski. Allenatore, Gotti.

Dove vederla

La partita di mercoledì 15 delle 20.45 sarà trasmessa in chiaro su Rai 1. Per chi volesse seguirla in streaming è possibile farlo con l’app gratuita RaiPlay.