Home » Champions League » Inter-Barcellona: le ultimissime
Champions League

Inter-Barcellona: le ultimissime

Manca pochissimo per il big match della quarta giornata del girone B di Champions che vedrà giocare, in un San Siro tutto esaurito (5,8 milioni di euro di incasso,record di sempre per una squadra italiana) Inter e Barcellona.I nerazzurri,in trend positivo,si trovano secondi a sei punti dopo la sconfitta di due settimane fa proprio contro gli spagnoli al Camp NoU.

I blaugrana invece si trovano primi a punteggio pieno. L’Inter,in caso di vittoria ,agguanterebbe il primato in coabitazione proprio dei blaugrana che invece, in caso di successo, staccherebbero il pass per le fasi successive con due turni d’anticipo.

Il pareggio invece permetterebbe ad entrambe di mantenere le distanze da Tottenham e Psv ,in campo a Londra. Calcio d’inizio,di entrambe le partite, alle ore 21.

Ultime in casa Inter

I nerazzurri vengono da sette vittorie di fila in campionato e sono in un periodo di forma ottimo. Mancheranno sicuramente i due ‘eroi’ di Inter-Genoa ovvero il resuscitato Joao Mario e Gagliardini, esclusi dalla lista Uefa per motivi di Fair Play Finanziario.

LEGGI ANCHE:  Milan-Atletico Madrid: le probabili formazioni e dove vederla

Torneranno i titolarissimi Icardi, Vecino e Asamoah, tenuti a riposo nell’ultimo match.Il modulo sarà il classico 4-2-3-1. Due dubbi per Spalletti. Chi sarà la coppia di difensori centrali? Probabilmente questa volta sarà Miranda ad accomodarsi in panchina, nonostante la sua esperienza in quanto Skriniar-DeVrij si sono dimostrati il duo più affidabile.

Difficile vedere lo slovacco terzino destro come contro il Tottenham in quanto sono disponibili sia Vrsaljko (favorito) che D’Ambrosio. L’altro dubbio riguarda il trequartista: ci sarà sicuro una staffetta Nainggolan-Borja Valero,ma chi parte prima? Molto probabile che nell’11 iniziale troverà spazio il belga che è tornato in campo domenica (andando anche in gol)ma che non ha ancora i 90′ nelle gambe dopo l’infortunio del derby.

Ultime in casa Barcellona

Il dubbio in questo caso è uno solo ed è uno dii quei dubbi che ti cambiano le partite: Messi si o Messi no? L’argentino non è ancora tornato in campo dopo la frattura dell’osso radiale rimedita il 20 ottobre contro il Siviglia. Si attende ancora l’ok dei medici,ma è più probabile che il fuoriclasse si accomodi in panchina,pronto a subentrare se necessario.

LEGGI ANCHE:  Cragno Inter, destinazione sempre più vicina

Per il resto la formazione è fatta ed è la stessa dell’andata.Occhio a due ex di giornata: Rafinha e Coutinho che agiranno ai lati di Luis Suarez, pericolo numero uno per la retroguardia nerazzurra.

Probabili formazioni:

Inter (4-2-3-1): Handanovic, Vrsaljko, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Vecino, Politano, Nainggolan, Perisic. Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti

Barcellona (4-3-3): ter Stegen, Sergi Roberto, Pique, Lenglet, Jordi Alba; Arthur Busquets, Rakitic, Rafinha, Luis Suarez, Coutinho. Allenatore: Ernesto Valverde

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Champions League