La questione ormai va avanti da mesi ma non sembra ancora risolversi. Le volontà ormai sembrano chiare e più che volontà sono prese di posizione. L’Inter che non vuole cedere Icardi alla Juve (se non in uno scambio con Dybala) e preferisce cederlo all’estero, anche se le pretendenti, tranne il Monaco, scarseggiano; Icardi che invece vuole solo la Juventus, forse per ripicca, e non accetta alcun altra destinazione, rischiando di compromettere altri mesi/anni della sua carriera.

La situazione

La Juve vuole Icardi e non è un segreto. Come non è un segreto che prima deve vendere sia per il Fair Play finanziario che per una questione numerica. Sulla lista dei partenti ci sono Rugani, in procinto di passare alla Roma, almeno un centrocampista e un attaccante. Solo così potrà avere la possibilità economica di sferrare l’attacco decisivo per il bomber argentino. Ma per vendere serve tempo e quindi il Napoli sta sfruttando questo ritardo. Gli azzurri sono alla ricerca della ciliegina sulla torta e Icardi sarebbe perfetto. L’offerta è stata fatta sia all’Inter che al giocatore, ma quest’ultimo ha rifiutato. Vuole solo la Juve. Quindi sarà o Juve oppure rimarrà almeno fino a gennaio, deprezzandosi ancora di più e perdendo altri mesi/anni della sua carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *