L’Udinese dopo aver perso il centrocampista argentino, Rodrigo De Paul, ceduto per 35 milioni di euro alla corte serrata dell’Atletico Madrid allenato dal connazionale Diego Pablo Simeone e il portiere Juan Musso per 20 milioni all’Atalanta, punta nuovi profili per rinforzare la rosa con il medesimo obiettivo stagionale, raggiungere la salvezza.

La società friulana ha iniziato la trattativa per sostituire il portiere albiceleste e il prossimo potrebbe essere il portoghese dello Sporting Lisbona, Luis Maximiano.

Potrebbe concretizzarsi sulla cifra che si aggira sui 5-6 milioni. Da sempre la famiglia Pozzo segue questa idea e anche stavolta è riuscita a perseguirla, ovviamente gestire più di due squadre non è facile però hanno sempre scoperto giocatori che alla realtà di Udine si sono sempre mostrati di grande talento e che alcuni di loro raggiunsero anche grandi traguardi.