Ritorna il Chelsea, nella storia eterna del rinnovo tra Dries Mertens e il Napoli, che da Giugno scorso non riescono a trovare un accordo.

La volontà del giocatore è quella di rimanere a Napoli fino a fine carriera, cosa nota da tempo, ora l’unico tassello che manca per porre fine alla questione è il parere di Aurelio de Laurentiis, che vuole il rinnovo ma alle sue cifre, molto diverse dall’accordo proposto dall’agente del calciatore.

Nel frattempo il Chelsea dopo aver già provato a strappare il fuoriclasse belga nel gennaio scorso, sembra intenzionato ad offrire un contratto con cifre faraoniche, che sicuramente potrebbero far convincere il giocatore, che vuole si provare a concludere la carriera nella città che l’ha adottato, ma no. può perdere molto probabilmente l’ultimo treno della sua carriera.

De Laurentiis deve stare in allerta, Lampard ha già deciso di affidare le chiavi del attacco del suo Chelsea nelle mani del folletto belga, che può offrire ancora tanto a tutte le squadre in cui andrà a giocare, cosa che ben sa Gattuso, infatti il tecnico sta premendo molto per il suo rinnovo.

Sostituire un giocatore che è diventato il miglior marcatore della società insieme ad Hamsik, è molto difficile quasi impossibile, e se si vuole riprendere la lotta scudetto l’anno prossimo il Napoli avrà ancora bisogno del suo miglior giocatore. Si attendono sviluppi per una situazione che risulta molto interessante, la quale potrebbe regalarci sempre più stravolgimenti di fronte.