Nel giro di attaccanti che coinvolge mezza Europa da Neymar a Icardi, da Dybala a Mandzukic, da Dembele a Milik ad Higuain, per la Juventus in contatto con il Barcellona per il giovane Juan Miranda per il quale Paratici è volato nella città basca. Le ultime notizie danno però un’indiscrezione clamorosa: nei dialoghi tra le due società i bianconeri si sono visti offrire il Pistolero Suarez. Il bomber uruguayano, classe 1987, vedrebbe ridursi probabilmente il proprio spazio con l’arrivo di Neymar e il Barcellona comunque ha bisogno di allegerire il monte stipendi. Suarez è bomber vero: in carriera 397 gol in poco più di 600 gare disputate in Europa. La Juve per affondare il colpo ha bisogno di fare spazio in organico e a libro paga: affare possibile solo se due tra Higuain, Dybala, e Mandzukic salutano il neo allenatore Sarri.