Il Manchester United fa sul serio per Hakan Calhanoglu, il club inglese è stato il primo a formulare un’offerta economica al giocatore e di fatto da diverse settimane sarebbe pronto a concludere sfruttando questo periodo di stallo con la dirigenza rossonera.

Un rinnovo difficile

Paolo Maldini da tempo starebbe cercando di trovare un accordo con l’agente del giocatore Gordon Stipic, ma le distanze tra le parti sono ancora notevoli, il Milan infatti offre un rinnovo del contratto a 3,5 milioni mentre l’entourage del turco ne chiederebbe almeno per continuare in rossonero. Allo stato attuale il rischio di perdere Calhanoglu a parametro zero è quantomai concreto.

Trattativa in fase avanzata

Secondo quanto riportato da Christian Falk, giornalista della testata Bild, la trattativa tra Manchester e Calhanoglu sarebbe in fase avanzata. Gli inglesi sarebbero infatti disposti ad offrire un ingaggio davvero importante al trequartista forti del fatto di poterlo prelevare a costo zero essendo egli stesso in scadenza di contratto e quindi libero a gennaio di accasarsi con chi vorrà. In questo momento le possibilità che il turco rimanga a Milano si stanno riducendo sempre più.