Rugani al Betis Siviglia

Rugani è sempre più vicino al Chelsea.

Ieri le parti si sno di nuovo sentite e il Chelsea è aarrivato ad offire per la cessione del difensore una cifra che arrriva a quasi 50 milioni, avvicinandosi alla richiesata che aveva fatto la Juventus per Rugani , 50 milioni appunto.

Un offerta davvero importante che fa capire come Sarri , il nuovo manager del Chelsea, quanto abbia fretta nella chiusura della trattativa.

La dirigenza della Juventus non può che essere entusiasta di questa trattativa visto che Rugani fa parte del vivaio bianconero e su questa cessione farà una grandissima plusvalenza.

Per quanto riguarda Higuain ce ancora bisogno di trattare sul cartellino, la Juventus chiede sempre almeno 60 milioni mentre il Chelsea non si è ancora spinto oltre i 50.

Serviranno altri incontri prima di vedere Higuain con la maglia dei Blues.

Per quanto riguarda Pjanic la Juventus proporrà al bosniaco un rinnovo di contratto con un robusto adeguamento,e Pjanic sembra intenzionato a rimanere,fa parte del progetto ed è uno dei titolarissimi.

Intanto arrivano secondo indiscrezioni offerte per Mattia Caldara dal Psg e dal Borussia Dortmund di circa 40 milioni ma la Juventus non si priverà mai del difensore,quindi verrano rispedite al mittente.

Si attende ancora la decisione di Alex Sandro, e sopratutto un rilancio del Psg per il difensore brasiliano.

La Juve attende ha sempre pronto Darmian che potrebbe arrivare a prescindere dalla cessione di Alex Sandro.

Sul fronte cessione Corvino non vuole mollare Pjaca,la Juve attende un offerta che però accontenti i bianconeri, nel prestito che vuole presentare Corvino per il croato ci deve essere l’obbligo di riscatto.

Sul fronte acquisti, tutto fermo, i bianconeri devono prima cedere, poi ci sarà qualche sorpresa.

Dalla Spagna Godin non ha ancora ricevuto nessuna proposta di rinnovo con l’Atletico,staremo a vedere.