Ieri si è svolta la conferenza stampa di Alessandro Florenzi circa il suo rinnovo con la società capitolina fino al 2023. Come sempre, presente alla conferenza c’era il DS Monchi che, oltre ad una sorta di apologia di Florenzi – afferma, infatti, che quella di ieri sia stata una delle giornate più belle da quando è alla Roma – fa il punto sulla situazione calciomercato.

I giornalisti dopo le domande di rito al protagonista della conferenza – Florenzi -, hanno chiesto se ci fossero novità per il mercato; in particolare a centrocampo – sulla mediana – e in attacco – ala destra-.

Situazione N’Zonzi

Monchi ormai ci ha abituato ad una schiettezza disarmante ma, allo stesso tempo, anche a giri di parole da far interpretare ai giornalisti. Non sono mancate le domande sul mediano: N’Zonzi, infatti, è il nome più caldo fatto in queste settimane. Monchi, però, ha rilasciato una dichiarazione che ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta: “N’Zonzi è uno dei nomi ma non è il più vicino”.

È di questi ultimi giorni la notizia che l’attuale club del francese – il Siviglia – abbia raggiunto un accordo con la Roma per il prezzo del cartellino ma il neo laureato campione del mondo sembrerebbe chiedere un ingaggio oneroso, più di quanto la Roma sarebbe disposta a spendere. In più, circolano voci che più squadre, soprattutto in Premier League, siano interessate al giocatore e che lo stesso stia valutando tutte le possibilità. Le parole di Monchi, dunque, sembrerebbero confermare la suddetta analisi.

Le possibili alternative

Se, come il DS ha dichiarato, N’Zonzi è veramente più lontano di quanto si possa pensare, è lecito pensare a profili alternativi vista l’imminente chiusura del calciomercato. I nomi più concreti sono quelli di Herrera, centrocampista 28enne del Porto, Barella, giovane prospetto del Cagliari e, ultimo ma non per importanza Ndombele, attualmente in forza al Lione.

Le alternative dunque non mancano e sicuramente sarebbero all’altezza del giocatore francese.

Situazione Gonalons

Il centrocampista è stato messo ai margini del progetto di Di Francesco che ne chiederebbe la cessione. Le offerte non mancano, soprattutto dalla Premier League. Il giocatore, però, sembrerebbe averle rifiutate tutte. Ad oggi sembrerebbe essersi fatta avanti una nuova squadra pronta ad accaparrarsi il mediano francese, il West Ham, che sta sondando la pista per il mediano. Con la cessione di Gonalons l’arrivo del nuovo mediano a Roma sarebbe molto più semplice. Ricordiamo, infatti, che la Roma ha la necessità di sfoltire la rosa fin troppo piena e Gonalons è l’indiziato numero uno.

La sensazione è che a breve si chiuderà con la cessione del francese e, contestualmente, conosceremo ufficialmente il nuovo mediano della Roma scelto da Monchi.