Il 3 gennaio si è aperto il mercato invernale, oltre a ipotesi di giocatori in entrata ci sono anche quelle di probabili giocatori in uscita. Nelle ultime ore sembrerebbe essere aumentato l’interesse del Manchester United nei confronti del difensore greco Kostas Manolas, quest’ultimo ha una clausola rescissoria di 36 milioni di euro che i Red Devils sono pronti a pagare. In caso di riuscita dell’operazione il difensore giallorosso diventerebbe il greco più pagato della storia.

Manolas era presente nella lista del Manchester United già con il precedente allenatore Josè Mourinho, ma l’apprezzamento nei suoi confronti sembra essere espresso anche dall’attuale tecnico Solskjaer. La società giallorossa non ha alcuna intenzione di privarsi del perno principale della difesa almeno fino al termine della stagione. Nel caso di addio del greco nel mercato estivo, la Roma ha già iniziato a monitorare alcuni difensori del nostro campionato, Mancini dell’Atalanta, Rugani della Juventus e Andersen della Sampdoria.