18 luglio 2018
Sembra essere ai titoli di coda la storia tra la Roma e l’estremo difensore, destinato ad un futuro in Premier.

I reds dopo essersi visti rifiutare l’offerta di 60 milioni più 10 di bonus, sono tornati prepotentemente con una nuova offerta, le cifre sul piatto sembrano soddisfare la società capitolina, stiamo parlando di 75 milioni di euro bonus compresi.

L’accelerata nelle ultime ore ha portato all’accordo definitivo, con la Roma che sperava in un rilancio del Chelsea per alzare ancora di più le cifre per il portiere della Seleçao, rilancio che invece è arrivato proprio dai Reds che adesso sono ad un centimetro dalla saracinesca brasiliana. Alisson Becker e’ pronto a firmare un contratto di 5.5 milioni a stagione. <

16 luglio 2018

Di certo le buone prestazioni sul campo viste contro il Latina, non distolgono lo sguardo dal mercato.

A una settimana dalla partenza per la Tournèe americana, la Roma si trova di fronte a offerte concrete per il portiere brasiliano Alisson Becker.

Il direttore sportivo Monchi chiede una cifra intorno ai 70 milioni di euro, somma che però ancora non è stata raggiunta da nessuna delle pretendenti, l’unica offerta concreta arriva dalla Premier, stiamo parlando del Liverpool di Klopp che ha offerto 60 milioni più 10 di bonus, quindi dopo aver portato via dalla capitale Mohamed Salah sta cercando di strappare ai giallorosso anche il portierone brasiliano.

Ma si parla anche di Chelsea, che dopo aver annunciato Maurizio Sarri potrebbe presentare un’offerta alla Roma ed inserirsi nella corsa all’estremo difensore giallorosso, nel caso di un addio da parte del portiere belga Courtois, diventato l’obiettivo numero uno del Real Madrid.

Ci fosse un addio da parte del portiere della Seleçao, la Roma pensa già ad un possibile sostituto, ultimo nome e’ quello di Olsen, portiere del Copenaghen e della nazionale svedese, che potrebbe arrivare ad un costo contenuto permetterebbe alla Roma di utilizzare la restante somma di denaro per il tanto desiderato esterno.

Si parla anche di Areola portiere del Paris Saint-Germain, che non sembrerebbe contento di fare il vice-Buffon.

L’unica cosa certa è che queste sembrano essere ore caldissima per il futuro dell’estremo difensore giallorosso.