In casa Inter la dirigenza lavora anche per il rinnovo del contratto del capitano, in scadenza nel 2021. Dopo il rifiuto di una prima offerta, consistente in 7 milioni di euro all’anno, Wanda Nara, moglie ed agente del calciatore nerazzurro, ha chiesto un vertiginoso aumento dell’ingaggio a 9 milioni a stagione, ossia il doppio dello stipendio percepito attualmente. Inoltre le parti sono in disaccordo anche sul tema relativo alla clausola rescissoria: la dirigenza vorrebbe eliminarla, mentre Wanda vorrebbe aumentare il valore attuale di 110 milioni di euro. Sembra dunque ancora lontano un accordo che possa accontentare le parti.