Raiola-Paratici

Ieri in in noto albergo milanese, c’è stato un importante incontro di mercato tra Raiola e Paratici. Il procuratore italo-olandese ha incontrato il direttore juventino, per affrontare due importanti argomenti di calciomercato cari alla Vecchia Signora

I due hanno parlato di alcune questioni molto calde. Il primo argomento pare sia stato quello del rinnovo di Federico Bernardeschi, che dopo aver firmato il proprio nuovo impegno con la Juve, potrà essere ceduto con un “peso specifico” differente e più consistente. Mino Raiola e il CEO bianconero hanno poi affrontato due argomenti caldi. Il primo riguarda la situazione relativa a Moise Kean.

Raiola-Paratici, incontro di mercato

L’attaccante italiano, in prestito al Paris Saint Germain, ma di proprietà della Juventus, ha manifestato il suo gradimento per un eventuale ritorno alla Vecchia Signora. Kean potrebbe essere oggetto di uno scambio alla pari con Rabiot. Valutazione di 30 milioni di euro, che consentirebbe ad entrambe di mettere a segno una buonissima plusvalenza. L’affare è in via di studio e definizione. L’altro punto focale dell’incontro ha avuto come protagonista Paul Pogba. Il francese va in scadenza con il Manchester United nel 2022. Paratici lo ha chiesto. Per evitare di perderlo a parametro zero, i Red Devils potrebbero lasciarlo partire per una cifra di circa 50 milioni di euro. In alternativa, la Juve potrebbe inserire Ramsey nella trattativa, abbassando a 15-20 milioni di euro la parte da versare cash. Insomma i due stanno progettando il mercato estivo.