Erik Pulgar attraverso i media cileni ha chiesto al Bologna di lasciarlo andare. Il centrocampista cileno vuole fare un passo in avanti nella sua carriera, e ha fatto capire di esser pronto e di volere fare un salto in avanti per la propria carriera. Pulgar ha una clausola rescissoria molto abbordabile per quelli che sono i prezzi di mercato attuali, 12 milioni. I milioni potrebbero diventare 15 se a richiederlo fosse un club che fa parte dei primi 25 del ranking mondiale. In Italia c’erano stati timidi sondaggi da parte di Inter e Milan, che ora pare aver voltato altrove i propri interessi, la Fiorentina si era fatta sotto a gennaio, ora è da capire la reale volontà di Pulgar. I sondaggi più concreti ora arrivano dall’estero: West Ham, Arsenal e Siviglia sono i club più attivi. Se Pulgar vuol trovare un’altra squadra, non ci sarà tanto da aspettare.