Potrebbe terminare dopo una sola stagione l’avventura di Pulgar alla Fiorentina. Sulle tracce del cileno ex Bologna c’è il Siviglia con il direttore sportivo Monchi pronto a fare un’offerta importante alla Fiorentina.

L’annata di Pulgar

Pulgar è arrivato l’estate scorsa a Firenze, Pradè pago al Bologna gli 11 milioni della clausola rescissoria, anticipando il Siviglia stesso e altri club della Liga. Pulgar è stato protagonista di una stagione in chiaroscuro, un po’ come tutta la Viola. Cecchino formidabile su rigore e sui calci da fermo non è mai riuscito a prendere completamente in mano la squadra. A settembre arriverà Ambarat e qualche valutazione sulla posizione di Pulgar sarà fatta: difficilmente la Fiorentina alzerà il muro davanti ad un’offerta da 15 milioni. A riportare la notizia è il portale TMW.