Arrivano i primi colpi di mercato del DS Faggiano: si tratta di Ahmad Benali, centrocampista in forza al Crotone, e Amad Traoré, attaccante dell’Atalanta di 17 anni. Per il primo si tratta di una operazione simile a quella per Brugman dell’anno scorso, cioè si acquisisce un giocatore esperto, con esperienza anche in Serie A. Per Traoré, invece,  si tratta di una operazione in stile Kulusevski, si punta cioè su un prestito secco da sfruttare, sperando che possa dare gli stessi frutti dello Svedese.

Le caratteristiche dei giocatori

Per quanto riguarda Benali, si tratta di un centrocampista molto duttile, dotato di ottima tecnica e buon tiro. In carriera ha svolto diversi ruoli, tra cui la mezz’ala, il trequartista e anche l’ala. Sicuramente sarà una pedina molto utile per il nuovo Parma di D’Aversa. Traoré, invece, è un esterno d’attacco ambidestro, dotato di grande velocità e dribbling, che ha già esordito in Serie A segnando anche un gol (si tratta di un 2002). Di lui se ne parla come di un possibile crack.