E’ quasi fatta, il rebus allenatore sembra ormai risolto. Il successore di Claudio Ranieri con molta probabilità sarà il tecnico dello Shaktar Donetsk Paulo Fonseca. Risultato positivo il vertice di Madrid fra l’allenatore, l’agente e i dirigenti giallorossi. La trattativa dovrà chiudersi anche velocemente perchè la Roma ha fretta, considerando che fra meno di venti giorni vi sarà il raduno a Trigoria, per via dei preliminari di Europa League in programma nel mese di luglio (salvo sorprese dell’UEFA per il caso Milan). 

Fonseca, in Ucraina dal 2016, ha vinto per tre volte di fila campionato e coppa, oltre che la supercoppa nel 2017. Un anno fa affrontò i giallorossi, che ebbero la meglio nel doppio confronto di Champions League.

Il tecnico portoghese vuole conoscere programmi e obiettivi della società giallorossa. A riguardo ha cominciato a discuterne con il neo-direttore sportivo Petrachi.