Atterrato alle 23:00 di ieri sera all’aeroporto di Malpensa , Sime Vrsaljko è ufficialmente pronto a iniziare la sua nuova avventura alla corte di Luciano Spalletti. Oggi il croato si sottoporrà alle visite mediche e successivamente si recherà nella sede dell’Inter per porre la firma sul contratto.

Il costo dell’operazione

Il costo complessivo dell’operazione è 24 milioni di euro , 6.5 subito per il prestito e poi altri 17.5 per il riscatto.L’Atletico Madrid , tramite i suoi profili social ha scritto dell’accordo con la società nerazzurra per il croato e poco dopo ha ufficializzato il colombiano Arias.

 Arturo Vidal, il sogno Modric

 La trattativa con il Bayern Monaco per il 31enne cileno Arturo Vidal è in stato avanzato , in quanto il club bavarese ha aperto ad una sua cessione e non lo considera al centro del progetto. Mancano ancora gli ultimi dettagli , ma il giocatore ha detto l’ok per il trasferimento a Milano e per lui è pronto un contratto triennale da 4.5 milioni annui. Nonostante l’Inter abbia un’ottima probabilità di riuscita dell’operazione, il D.S Ausilio vuol tenersi cauto per un sogno chiamato Luka Modric. È un’operazione complicatissima , soprattutto perché il patron madrileno Florentino Perez non vorrà privarsi di un altro gioiello dopo CR7.

Le cessioni

Per quanto riguarda le uscite , il Chelsea ha messo nel mirino Matias Vecino ed è pronto per l’uruguaiano a mettere sul piatto un’offerta di circa 40 milioni di euro, soldi che permetterebbero ai nerazzurri di affondare in maniera decisa su Vidal stesso. Ancora in stand-by la situazione Joao Mario , che vuol giocare in Inghilterra , ma per ora l’Inter non ha ricevuto offerte soddisfacenti e non vuole far registrare una grossa minusvalenza dopo i 45 milioni spesi per l’ex Sporting Lisbona due estati fa.