Andrea Belotti è certamente uno dei calciatori più forti del nostro calcio, nonostante le ultime stagioni passate un po’ nell’ombra.

L’impressione è che il Gallo debba cambiare aria per ritrovarsi a Torino infatti stenta ad esprimersi e quindi in questa campagna acquisti non è assolutamente da escludere la cessione

. Negli ultimi giorni, complice anche il probabile addio di Milik, il Napoli sta seriamente pensando di fare all-in su Belotti, per portarlo alla corte di Gattuso, che è innamorato del giocatore grazie alle sua capacità di alternare sacrificio per la squadra e realizzazione.

Già la scorso estate ci fu un tentativo ma l’ostacolo più grande fu Urbano Cairo, presidente del Torino, che richiese una cifra spropositata al Napoli.

Adesso dopo un’altra stagione sotto tono il cartellino di Belotti ha perso un po’ di lustro e quindi questa volta potrebbero bastare anche all’incirca 40 milioni per convincere i granata a cedere il fuoriclasse, il quale sogna di indossare la maglia azzurra, per iniziare a calcare i campi che contano in Europa.

Lo snodo principale sarà la questione Milik, in caso di partenza sua, De Laurentiis si fionderebbe su Belotti oppure Ciro Immobile nome già sentito nelle scorse settimane.